Accedi/Registrati

Fondo di FA, forse ciotola

inventario: 91PM
classe ceramica: Ingobbiate graffite
MISURE

Descrizione 91PM (f.) Fondo di FA, forse ciotola, con piede a disco incavato, parte centrale di vasca emisferica; argilla depurata (5 YR 7/6, Ry); ingobbio solo interno. La vetrina è data sui due lati, trasparente all’interno, giallo ocra all’esterno. Il decoro al centro del cavo è rappresentato da un motivo zoomorfo (coniglio) su fogliame, entro cornice formata da due triangoli intrecciati l’uno nell’altro (colori: G/V); dim.: sp. parete 8 mm, ø fondo 7.6 cm. Inv. Dec60
Una cornice simile si riscontra su una ciotola in graffita pre-rinascimentale dalla USM5 di S. Antonio in Polesine, GUARNIERI et al. 2006a, tav. XXII.115; un’altra analoga, con quadrati intrecciati al posto dei triangoli, sempre collocata al centro del cavo di una forma aperta a delimitare, nello spazio di risulta interno, un ulteriore motivo decorativo, compare su una ciotola di tipo pre-rinascimentale da scavi a Palazzo Schifanoia (vano E, entro il terzo quarto del XV sec.), D’AGOSTINI 1995, fig. a p. 97.
Tipo/area/sito di rinvenimento: FE.01.P.MUN.US1050
crediti fotografici: Foto su concessione del MiBACT - Soprintendenza per i beni archeologici dell'Emilia Romagna. Riproduzione vietata a scopo di lucro, anche indiretto. Per immagini ad alta risoluzione rivolgersi alla Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Emilia-Romagna, sba-ero@beniculturali.it

Soggetti correlati

Giacomo Cesaretti (lo ha documentato)

Collezioni correlate

Materiali ceramici di Piazza Municipio (è parte di)
Bookmark and Share