Accedi/Registrati

Ciotola

inventario: 137
classe ceramica: Ingobbiate graffite
MISURE
Altezza: 4,7 cm
Diametro piede: 5,6 cm
Spessore orlo: 0,6 cm
diametro (orlo): 13,6 cm

Descrizione Ciotola emisferica con orlo everso, segnato sul lato esterno da modanatura; piede discoide a leggera ventosa, con profilo irregolare. Il decoro comprende al centro uno scudo ogivale recante lo stemma Bentivoglio con la tipica ‘sega’, circondato da ‘rosette’ ed elementi vegetali; sullo sfondo è presente l’hortus conclusus, con siepe a graticcio e accenno di prato. La parete è decorata con un motivo a nastro stilizzato entro cornice. L’ingobbio ricopre entrambi i lati, all’esterno arriva sino a circa tre/quarti; la vetrina è trasparente e copre i due lati, all’esterno solo il piede è risparmiato. Al centro della vasca si notano i segni di appoggio del treppiede. Colori: giallo ferraccia/verde ramina.
 
Tipo/area/sito di rinvenimento: sterri Ferrara
Cronologia: fine del XV-primo quarto del XVI sec.
Note: Ricostruito con frammenti originali riassemblati ed alcune integrazioni delle parete e dell’orlo, per meno di 1/3, e del decoro interno ed esterno. Si notano dei distacchi all’interno, in corrispondenza del decoro.
 
Bibliografia: Revere 1998, p. 164, n. 170. Questo tipo di ciotola rinascimentale è attestata tra i reperti di Corso Giovecca, Nepoti 1992, fig. 20.166.

Soggetti correlati

Giacomo Cesaretti (lo ha documentato)

Collezioni correlate

Collezione Fondazione Carife (è parte di)
Bookmark and Share