Accedi/Registrati

Piatto

inventario: 379
classe ceramica: Ingobbiate graffite
MISURE
Altezza: 3,2 cm
Diametro piede: 11,1 cm
Spessore orlo: 0,8 cm
diametro (orlo): 29,6 cm

Descrizione
Piatto a vasca emisferica ribassata, con ampia tesa inclinata e orlo indistinto; piede appena accennato, piano. Il motivo decorativo è inserito in un clipeo al centro della vasca e comprende un busto femminile di profilo, rivolto a sinistra, con cartiglio, di difficile interpretazione (lettere superstiti ENE), e rosette, su sfondo a risparmio. Sulla parete si sviluppa un cornice cuspidata che copre anche parte della tesa. In prossimità dell’orlo, corre un fregio con motivi geometrici, sempre su fondo risparmiato. L’ingobbio e la vetrina sono dati su entrambi i lati, all’esterno arrivano sino al piede. Al centro del cavo è evidente un segno d’appoggio del treppiede. Colori: giallo antimonio/verde ramina.
Tipo/area/sito di rinvenimento: sterri Ferrara
Cronologia: prima metà del XVI sec.
Note:
Restaurato con integrazioni di tipo mimetico della parete e della tesa, per ca. la metà, e del decoro. Si riscontrano dei distacchi sull’orlo, oltre a segni evidenti di giacitura sul retro.
Bibliografia:
Revere 1998, p. 296, n.372

Soggetti correlati

Giacomo Cesaretti (lo ha documentato)

Collezioni correlate

Collezione Fondazione Carife (è parte di)
Bookmark and Share