Accedi/Registrati

Ciotola

inventario: 148
classe ceramica: Ingobbiate graffite
MISURE
Altezza: 5,0 cm
Diametro piede: 5,3 cm
Spessore orlo: 0,5 cm
diametro (orlo): 12,0 cm

Descrizione Ciotola emisferica con orlo indistinto e piede ad anello molto incavato; verso ingobbiato fino al piede compreso l’anello (salvo una lacuna sotto l’orlo) e invetriato. Il decoro interno è graffito e dipinto su ingobbio, rappresenta un sole umanizzato entro cornice a fiamme e raggi simili al trigramma bernardiniano. Bicromia giallo ferraccia/ verde ramina. Tracce del treppiede distanziatore nel cavetto.
Tipo/area/sito di rinvenimento: Mercato antiquario
Cronologia: fine XV-inizio XVI sec.
Note: Mancante di circa 1/3 dell’orlo e integrata con restauro di tipo mimetico. All’esterno goccia di rivestimento in rilievo limata meccanicamente e tracce di stuccature in più punti. Vetrina a craquelure sull’orlo.
Bibliografia: Revere, 1998, pp. 170- 171, n. 182. Cfr. forma: Torretta, 1986, p. 190- 193, n. 164 e p. 160, n. 95; Revere, 1998, pp. 246- 247, n. 291 e pp. 280- 281, n. 344; esemplari simili anche in Rovigo, 1995. Il piede ad anello sembra tipico della produzione veneta (scarti di seconda cottura da scavi a Legnago, es. Revere, 1998, pp. 134- 135 n. 131). Decoro: FA12; Reggi, 1972 coll. Pasetti, fig. 135/1-5 inteso come stemma della famiglia ferrarese Del Sole (Pasini Frassoni, 1914, p. 539: «d’azzurro al sole di rosso»); Nepoti, 1991, coll. Donini Baer nn. 136- 139; Revere, 1998, pp. 160- 161 nn. 162, 163, 164; esempi analoghi di ornato sono riscontrabili a Mantova, Torretta (Vr) e Cremona, anche interpretato come impresa gonzaghesca.

Soggetti correlati

Lucia Bonazzi (lo ha documentato)

Collezioni correlate

Collezione Fondazione Carife (è parte di)
Bookmark and Share