Accedi/Registrati

Ampio frammento di piatto scodellato

inventario: 37PM
classe ceramica: Ingobbiate graffite
MISURE

Descrizione 37PM (tav. II.15, f.) Ampio frammento di piatto scodellato (FA); vasca emisferica poco profonda, tesa inclinata con orlo a sez. rettangolare, piede a disco incavato a sez. trapezoidale; argilla depurata (5 YR 6/8, Ry); ingobbio sul lato interno, all’esterno ricopre l’orlo. La vetrina è presente su entrambi i lati, trasparente, più spessa sul lato interno. Il decoro è di tipo semplificato, con un clipeo figurato posto al centro della vasca (non leggibile); esternamente, motivi vegetali; sulla tesa compaiono dei riempitivi a linee incrociate (colori: G/V); dim.: sp. 1 cm, largh. tesa 2.3 cm. Ind. pr.: FE.01.P.MUN.US1050. (importato ?). Inv. Dec10
La forma, che abbiamo ricostruito con un disegno a partire dal frammento, ricalca quella della scodella dalla USM5 di S. Antonio in Polesine. GUARNIERI et al. 2006a, fig. 11.52 (in questo caso una scodella, afferente al tipo arcaico tardivo; nel nostro caso, la presenza della vetrina esterna è stata dirimente nell’attribuzione alle graffite a decoro semplificato).
Tipo/area/sito di rinvenimento: FE.01.P.MUN.US1050
crediti fotografici: Foto su concessione del MiBACT - Soprintendenza per i beni archeologici dell'Emilia Romagna. Riproduzione vietata a scopo di lucro, anche indiretto. Per immagini ad alta risoluzione rivolgersi alla Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Emilia-Romagna, sba-ero@beniculturali.it

Soggetti correlati

Giacomo Cesaretti (lo ha documentato)

Collezioni correlate

Materiali ceramici di Piazza Municipio (è parte di)
Bookmark and Share