Accedi/Registrati

Ciotola

inventario: 224
classe ceramica: Ingobbiate graffite
MISURE
Altezza: 5,8 cm
Diametro piede: 6,0 cm
Spessore orlo: 0,5 cm
diametro (orlo): 13,3 cm

Descrizione Ciotola emisferica con orlo everso, leggermente ingrossato; piede a disco, lievemente incavato. Il decoro a centro del cavo mostra un elemento di difficile interpretazione, forse di carattere araldico, accanto ad una foglia lanceolata, su fondo rotellato. Sotto l’orlo corre un fregio con un motivo a treccia. L’ingobbio ricopre il lato interno, all’esterno arriva sino all’orlo; la vetrina, trasparente, riveste entrambi i lati, sino al piede. Al centro del cavetto si riscontrano i segni d’appoggio del treppiede. Si notano dei vacuoli sul lato esterno. Colori giallo ferraccia/verde ramina.
Tipo/area/sito di rinvenimento: sterri Ferrara ?
Cronologia: ultimo quarto del XV sec.
Note: Restaurato con integrazioni della parete e dell’orlo, per circa 1/3, e del decoro. Si segnalano dei distacchi di vetrina sul lato esterno.
Bibliografia: Revere 1998, p. 154, n. 154. R. Magnani, autore della scheda nel catalogo della mostra di Revere, ha interpretato il motivo centrale come un’impresa legata a Galeazzo Manfredi, signore di Faenza, la lancetta da salasso. Esemplare faentino ?

Soggetti correlati

Giacomo Cesaretti (lo ha documentato)

Collezioni correlate

Collezione Fondazione Carife (è parte di)
Bookmark and Share