Accedi/Registrati

Piatto

inventario: 324
classe ceramica: Ingobbiate graffite
MISURE
Altezza: 5,3 cm
Diametro piede: 14,9 cm
Spessore orlo: 0,8 cm
diametro (orlo): 33,4 cm

Descrizione
Piatto a vasca emisferica poco profonda, con larga tesa inclinata e orlo ingrossato; piede appena accennato, piano. La decorazione comprende, al centro del cavo, un busto maschile di profilo, rivolto a sinistra, con copricapo. Sullo sfondo è presente un cartiglio con epigrafe mutila, di cui restano le lettere M e O, oltre all’hortus conclusus. Sulla tesa corrono due fregi, uno più piccolo con motivi gemetrici, uno più ampio con un tralcio vegetale lobato, scandito da cinque bande verticali. Lo sfondo e la tesa presentano una lavorazione a fondo ribassato. L’ingobbio e la vetrina rivestono entrambi i lati, ad eccezione del piede. Al centro della vasca si riscontrano i segni d’appoggio del treppiede. Colori: giallo ferraccia/giallo antomonio/verde ramina.
Tipo/area/sito di rinvenimento: sterri Ferrara
Cronologia: fine del XV-inizio del XVI sec.
Note:
Restaurato con integrazioni di tipo mimetico della parete e della tesa, per ca. la metà, e del decoro. Si segnalano dei distacchi all’orlo e sul retro.
Bibliografia:
Magnani 1982, pp. 128-129, tav. LXXIV; Revere 1998, p. 296, n. 371

Soggetti correlati

Giacomo Cesaretti (lo ha documentato)

Collezioni correlate

Collezione Fondazione Carife (è parte di)
Bookmark and Share