Accedi/Registrati

Piattello

inventario: 171
classe ceramica: Ingobbiate graffite
MISURE
Altezza: 3,0 cm
Diametro piede: 6,3 cm
Spessore orlo: 0,5 cm
diametro (orlo): 18,0 cm

Descrizione Piattello troncoconico con orlo indistinto e piede indistinto leggermente concavo.
Il decoro interno è graffito a punta e a champlevé con un medaglione polilobato contenente uno scudo a forma di goccia con svolazzi e stemma della famiglia Bonafede (d’azzurro al destrocherio di carnagione vestito di rosso posto in palo, movente dalla punta, col dito indice teso, accompagnato in capo da un nastro d’argento col motto FIDES); bordo con embricature nervate alternate a lancette. Bicromia giallo antimonio/ verde ramina. Esterno ingobbiato e invetriato. Nella vasca sono appena visibili i segni del treppiede distanziatore e sull’orlo è visibile una goccia di vetrina verde in rilievo.
Tipo/area/sito di rinvenimento: sterri Ferrara
Cronologia: metà del XVI sec.
Note: Integrato con restauro di tipo mimetico; le porzioni ripristinate non sono invetriate, a differenza della parte originale.
Bibliografia: Cfr. forma: Visser, 1989, p. 66, n. 38; S. Antonio in Polesine, 2006, fig. 221, n. 126, inv. 68511 (ingobbiata dipinta). Decoro araldico: FA61 in Revere, 1998, p. 276- 277, n. 335; Reggi, 1972 coll. Pasetti, fig. 136 (ciotole con stemma Bonafede da S. Antonio in Polesine). Blasone Bonafede: Pasini Frassoni, 1914, p. 80. Fascia con embricature di petali con fondo ribassato a stecca: Nepoti, 1991, coll. Donini Baer, nn. 230- 231; analoghe fasce senza fondo ribassato a stecca si riscontrano in alcuni rinvenimenti modenesi e ferraresi.

Soggetti correlati

Lucia Bonazzi (lo ha documentato)

Collezioni correlate

Collezione Fondazione Carife (è parte di)
Bookmark and Share